Close
Guide di Criptovaluta

Teeka Tiwari: Quali sono le sue previsioni di prezzo per Bitcoin?

Che cosa stima l’investitore e il precedente gestore di hedge fund Teeka Tiwari per il futuro del prezzo di Bitcoin? In questo, esploriamo.

Teeka Tiwari, nota analista finanziaria, redattrice di Palm Beach Letter e autrice di New World Money, è diventata un nome nel settore della crittovalutazione. Con le previsioni rialziste di Bitcoin e i presunti milioni ricavati dagli investimenti in criptovaluta, ha una reputazione per la sua opinione e i suoi consigli sul mercato.

L’ascesa alla fama di Tiwari è avvenuta nel 2015, quando ha previsto con precisione il boom della Bitcoin, esortando gli investitori a considerare l’aggiunta di valuta criptata ai loro portafogli. Grazie all’esperienza nella gestione di hedge fund, Tiwari ha una vasta conoscenza del risparmio, degli investimenti e dei portafogli progettati per combattere le economie in caduta. Con il recente boom di Bitcoin, le intuizioni di Tiwari si stanno dimostrando ancora una volta vantaggiose per il mercato.

Come il mondo ha sofferto la pandemia globale, la Bitcoin ha guadagnato salute sia nell’adozione in tutto il mondo che nel valore. Con gli investimenti istituzionali che stanno emergendo più forti che mai, l’affondamento del dollaro USA e l’aumento delle normative, l’industria dei crittografi sembra essere diretta verso una forte corsa al rialzo – una corsa al rialzo che Teeka Tiwari ha previsto.

Le previsioni di Teeka Tiwari Bitcoin

In una recente telefonata con Chris Lowe del Legacy Research Group, Tiwari ha detto che prevede che Bitcoin raggiungerà 60.000 USD o 70.000 USD “molto prima di quanto la maggior parte delle persone si renda conto“. “Senza porre limiti di tempo all’aumento del gettone, Tiwari ha offerto che l’industria raggiungerà i tappi multimiliardari, simili alle azioni ad alto rendimento:

“Vedrete le valute criptate con limiti di mercato multimilionari – come ora vedete le azioni come Amazon e Apple con limiti di mercato multimilionari”

Ha aggiunto che, secondo lui, il rally in corso è solo l’inizio dell’impennata dei prezzi: Siamo forse nella seconda metà del primo inning di questo mercato dei tori. Vedrete bitcoin raggiungere i 60.000 o 70.000 dollari”

Fattori che potrebbero causare l’impennata del Bitcoin

Gli investitori istituzionali sono in aumento

Istituzioni come Grayscale Investment e Square stanno aggiungendo enormi quantità di Bitcoin al loro patrimonio in gestione (AUM). Con l’aumento del numero di Bitcoin acquistati dalle istituzioni, la domanda di Bitcoin aumenta, il che riduce la quantità di criptovaluta disponibile. Con l’offerta limitata di Bitcoin, la domanda alla fine invia il prezzo al rialzo.

Il dollaro USA è instabile, e il Bitcoin è una chiara copertura

Con l’economia globale che lotta per riacquistare forza, le monete fiat stanno lottando. Il dollaro USA, in particolare, ha avuto un periodo difficile a causa della pandemia globale con la rottura delle catene di fornitura e le piccole e medie imprese che lottano per aumentare l’economia a causa del blocco nazionale. Per combattere la caduta del valore del dollaro USA, gli investitori hanno unito i loro fondi in attività di copertura. L’oro e la Bitcoin hanno visto nuovi investitori come risultato, che rafforza il prezzo del mercato delle cripto-valute e delle materie prime in generale.

FOMO sta spingendo il mercato verso l’alto

L’aumento del prezzo del Bitcoin ha attirato sul mercato numerosi nuovi investitori (istituzionali, retail e grandi balene) a causa del timore di perdere (FOMO) sui potenziali profitti. Con l’arrivo di nuovi investitori, il prezzo aumenta, il che provoca un ciclo di aumento del valore.