Close
Guide di Criptovaluta

I soldi Bitcoin sono soldi?

Parte sei di Bitcoin Basics: Il fenomeno è spiegato in un linguaggio semplice.

Nella parte 5 della serie bitcoin basics abbiamo esaminato le legalità del bitcoin. In questo articolo vedremo se il bitcoin può essere considerato come denaro.


Come abbiamo esplorato in precedenza, Bitcoin è una crittovaluta peer to peer che, grazie alle sue proprietà fondamentali, è il prossimo passo nell’evoluzione del denaro.

Bitcoin è progettato per funzionare come un bene digitale scarso. Analogamente a come l’oro e l’argento sono stati utilizzati secoli fa, il Bitcoin è progettato per soddisfare le principali qualità del denaro.

Soprattutto, ci sono cinque proprietà che la Bitcoin deve possedere per poter operare come denaro. Queste sono:

Durabilità (non si degrada nel tempo),

Trasportabilità (può essere facilmente trasportato da un luogo all’altro)

Fungibilità (dove ogni unità è equivalente ad ogni altra),

Divisibilità (dove può essere suddivisa in unità più piccole),

Accettabilità (dove può essere scambiata con beni e servizi),

e la scarsità (in quanto ha un’offerta limitata ed è difficile da falsificare).

Nel mondo moderno, né il Bitcoin, né il dollaro americano, né la sterlina britannica hanno un valore intrinseco. Questo valore è veramente determinato dalla volontà di un commerciante di accettare l’una o l’altra valuta come offerta in una transazione.

Possiamo quindi supporre che le valute debbano avere quella che viene chiamata utilità. Ciò equivale a tre casi d’uso chiave, che possiamo determinare come:

Conservazione del valore

Qualsiasi valuta deve essere in grado di mantenere il suo valore per un lungo periodo di tempo. L’oro è considerato prezioso grazie alla sua scarsità. In passato, la carta moneta era ponderata rispetto ai depositi di metalli preziosi come l’oro o l’argento. Anche se non è più così, definiamo ancora il prezzo dell’oro sul mercato come una misura chiamata ‘The Gold Standard’.

Unità di conto

Una “unità di conto” è un’unità universale attraverso la quale prezziamo le merci in un mercato. Ad esempio, il dollaro USA utilizza sia unità intere (dollari) che valori decimali (centesimi)

Meccanismo di scambio

Infine, qualsiasi valuta deve essere accettata come mezzo per trasferire valore da una parte all’altra. Ad esempio, oggi la maggior parte delle organizzazioni commerciali può effettuare transazioni nella propria valuta nazionale o in dollari USA.

Cosa rende Bitcoin soldi veri?

Bitcoin soddisfa tutte le principali proprietà e utilità necessarie per il suo funzionamento come valuta, anche se la relativa novità delle valute digitali, se confrontate con le monete fiat o i metalli preziosi, pone alcune sfide interessanti.

Ladurata diBitcoin rimane il soggetto della prova; la crittovaluta è riuscita a sopravvivere per dieci anni dal suo debutto nel libro bianco di Satoshi Nakamoto e dall’estrazione del blocco della genesi e, al momento della scrittura, è riuscita a sopravvivere a innumerevoli speculazioni che sostenevano che sarebbe stata di breve durata o una “bolla”

Tuttavia, l’oro continua a fissare lo standard di durata nel corso della storia dell’umanità e rimane la forma più riconosciuta di una valuta di applicazione universale. Allo stesso modo, il dollaro statunitense si è solidificato negli ultimi cento anni per diventare probabilmente la valuta più riconosciuta del fiat.

Fondamentalmente, il Bitcoin è trasportabile nel senso che può essere facilmente inviato da un luogo all’altro su Internet con molta più facilità rispetto all’oro, alle monete fiat o anche alla carta moneta.

Il Bitcoin è limitato solo dall’accesso a Internet, che – mentre a molte nazioni e territori in tutto il mondo può essere attualmente precluso – rappresenta la prima volta che l’umanità è stata in grado di stabilire una rete di pagamenti che non è intrinsecamente radicata nel controllo di una nazione o che mette le monete nazionali l’una contro l’altra

L’oro e la carta moneta sono restrittivi nel senso che può essere immensamente difficile trasportare materiali in tutto il mondo, mentre le monete digitali fiat sono spesso bloccate in complessi accordi tra banche e governi che vedono lunghi tempi di transazione o pesanti commissioni di transazione quando si passa da una forma di valuta all’altra.

Il bitcoin è progettato in modo simile afungibile, in quanto qualsiasi bitcoin può essere scambiato con un altro come con i dollari americani. Non c’è niente di speciale in un bitcoin o in una specifica banconota da un dollaro

Tuttavia, questa proprietà è minacciata dall’emergere di sofisticati software di analisi in grado di tracciare la storia di ogni specifico bitcoin sulla catena di blocco. In teoria, questo permette alle persone di rifiutare l’accettazione di una moneta che potrebbe essere stata usata per attività illegali in passato

Ci sono diversi progetti che mirano a risolvere questi problemi aumentando la privacy delle transazioni bitcoin. Se le transazioni sono private, non è possibile tracciare la storia di una specifica moneta – il che, a sua volta, risolve i problemi di fungibilità.

IlBitcoin può essere diviso in valori infiniti – con il valore più basso (0,0000000001 ฿) chiamato Satoshi – e offre una maggiore divisibilità rispetto all’oro o alle valute fiat come il dollaro. In genere, l’oro è difficile da dividere in unità più piccole grazie al processo di ri-raffinazione (creando unità più piccole) o di fusione (combinando unità più piccole in unità più grandi) che richiede molta manodopera. Allo stesso modo, il dollaro USA può essere diviso solo in valori di 100 centesimi.

Infine, i Bitcoin sono intrinsecamente scarsi grazie al fatto che ci saranno sempre e solo 21 milioni di Bitcoin in circolazione – il prezzo dell’oro è elastico nel senso che le miniere d’oro più profonde diventano più redditizie con l’aumento della rarità e del prezzo dell’oro, mentre si stima che oggi siano in circolazione 10,5 trilioni di dollari.

Grazie a queste proprietà, il Bitcoin gode di utilità grazie al fatto che può operare come una forma di ‘oro digitale’ (o riserva di valore) a causa della sua scarsità, operare come unità di conto dove il Bitcoin, in valore BTC, può essere utilizzato per valutare i beni, e infine può essere facilmente utilizzato comemeccanismo di scambio per facilitare facilmente le transazioni su internet.

Chi accetta Bitcoin?

Probabilmente, la sfida più grande che la Bitcoin deve ancora superare è quella di stabilire l’accettabilità. Mentre molti commercianti o fornitori di servizi in tutto il mondo potrebbero accettare pagamenti nella loro valuta nazionale o in valute internazionali come il dollaro, il Bitcoin rimane una valuta emergente e, per ora, non è ancora ampiamente accettato come offerta.

Tuttavia, questo non ha impedito a molti fornitori di servizi o commercianti intraprendenti di accettare Bitcoin come pagamento

Una storia popolare ha visto un cliente affamato pagare 1000 BTC per due pizze all’inizio del 2011, e negli anni successivi numerosi servizi, commercianti e persino gateway di pagamento hanno accettato Bitcoin come offerta. I principali adottanti vanno da Microsoft, Virgin Galactic, PayPal e persino Zynga.

Come Bitcoin apprezza il valore, vedremo probabilmente la moneta digitale adottata come moneta di gara più frequentemente nei mesi e anni a venire.

Nella settima parte della nostra serie Bitcoin Basics, disimballeremo quanto vale un Bitcoin e quanto vale il suo valore.