Close
Guide di Criptovaluta

Cosa sono le Stablecoin e come funzionano? Guida alle criptovalute che rappresentano digitalmente le monete fiat

Le Stablecoin agiscono come una criptomoneta legata al prezzo della valuta nazionale – con tutti i pro di una blockchain e alcuna volatilità. In questo, esploriamo le basi di cosa sia una Stablecoin e il suo funzionamento.

Le Stablecoin nel mondo della criptovaluta sembrano essere la chiave per colmare il divario tra i vantaggi delle criptovalute e la natura un po’ più stabile che le monete fiat offrono. La sicurezza di un’offerta digitale non volatile, sostenuta sia da una valuta nazionale che da una blockchain, sembra un affare che non può venire ignorato. Come funzionano le Stablecoin? Quali sono i tipi di Stablecoin? E qual è la fregatura?

Cos’è una Stablecoin?

In parole povere, una Stablecoin nel mondo delle criptovalute è un gettone che ha il suo valore ancorato al prezzo di una moneta nazionale per contrastare la sua volatilità. Ci sono diversi tipi di Stablecoin, e numerose opzioni e diversi progetti che offrono la stessa idea fondamentale di una criptomoneta che abbia più stabilità di Bitcoin o delle Altcoin.

Quali sono i tipi di Stablecoin?

Ci sono tre tipi di Stablecoin, vale a dire:

Stablecoin basate sulle Fiat

Si tratta delle criptovalute che sono ancorate ad una valuta nazionale, come Tether che è in relazione 1:1 con il dollaro statunitense. Questo è il modo più semplice per sviluppare una Stablecoin. Come suggerisce il nome, la moneta fiat deve essere depositata come garanzia per l’esistenza di una Stablecoin basate su Fiat. A quel punto, i gettoni vengono emessi con il rapporto 1:1 rispetto alla valuta Fiat di riferimento.

Si tratta di un metodo semplice, ma necessita di un controllo regolare e di un depositario finanziario per controllare che il gettone rimanga in parallelo alla Fiat  – il che presenta lo svantaggio che il gettone venga centralizzato da terzi.

Stablecoin basate su criptovalut

Allo stesso modo in cui una Stablecoin basata su di una Fiat ha quest’ultima come garanzia, una Stablecoin basata su una criptovaluta è ancorata a quest’ultima come garanzia, come Ethereum.

Per compensare la volatilità della moneta basata su di una criptovaluta, la Stablecoin richiede un pegno di garanzia. Ciò significa che la moneta non avrà un rapporto 1:1 verso la criptovaluta; ad esempio, un pegno di 2 USD per ogni $1 USD di Stablecoin emesso.

Monete stabili senza dipendenze

Ci sono delle Stablecoin che fanno uso di un sistema di quote di signoraggio. Il signoraggio è la differenza tra il valore del denaro e il costo della sua stampa. Le Stablecoin indipendenti si basano su un algoritmo automatizzato che cambia il volume di fornitura basandosi sul costo di mantenimento del loro prezzo.

Attraverso l’uso di contratti intelligenti, le Stablecoin venderanno se il prezzo scende al di sotto della moneta da cui dipendono e amplieranno la fornitura di gettoni nel mercato se il valore sale al di sopra della moneta da cui dipendono.

Elenco delle Stablecoin

Le migliori Stablecoin

Con tutto questo in mente, potreste chiedervi quali siano le migliori Stablecoin.

Anche se non possiamo rispondere a questa domanda per ragioni sia legali che soggettive – possiamo offrire un elenco delle più note Stablecoin. Ci sono numerose Stablecoin in circolazione, quindi stiamo restringendo il campo alle prime sei relativamente alla popolarità e al volume di scambio.

Stablecoin sostenute da Fiat:

Tether – USDT

Tether è probabilmente lo stablecoin più noto nel mercato odierno della criptovaluta. Collegato ad un rapporto di 1:1 al dollaro USA, Tether è uno degli Stablecoin di maggior successo per vedere l’adozione da parte di stock-exchange di criptovalute che cercano di utilizzare il token come valuta di partenza quando le transazioni dirette in USD non sono possibili. Questo potrebbe essere dovuto a fattori quali le normative nazionali.

Uno dei principali vantaggi di Tether è che mantiene il suo valore di 1 USD e gli investitori e i trader possono approfittarne per evitare di pagare le commissioni di cambio e i costi di transazione.

Sebbene Tether abbia dei vantaggi, come l’offerta di un gettone che ha una stabilità assoluta con il rapporto dollaro USA, la Stablecoin ha anche attirato l’attenzione negativa dei critici per quanto riguarda la centralizzazione del gettone, per la sua trasparenza e per la promessa non mantenuta di una verifica ufficiale.

TrueUSD – TUSD

Mentre Tether potrebbe avere la medaglia d’onore come primo Stablecoin ad aver lasciato il segno, TrueUSD è una moneta dipendente da criptovaluta che ha guadagnato più fiducia da parte della critica. Questa Stablecoin è riuscita a guadagnarsi una reputazione di trasparenza grazie a controlli regolari, garanzie per imprevisti completamente supportate, e ha soddisfatto i requisiti di legge per rappresentare digitalmente il dollaro statunitense.

TrueUSD detiene partnership con numerose banche e trust per allontanarsi dallo stato di centralizzazione di Tether. Grazie ai contratti intelligenti in essere, TrueUSD non ha alcun metodo per accedere ai fondi – garantendo una completa decentralizzazione.

Stablecoin basate su criptovaluta:

MakerDAO

MakerDAO mira a utilizzare i token nativi Maker e la blockchain di Ethereum per ridurre al minimo la volatilità dei prezzi. Per far dipendere la Stablecoin, MakerDAO sfrutta l’Ethereum utilizzando un contratto intelligente e gli Ether si raccolgono in qualcosa chiamato Pooled Ether (PETH), che permette al contratto intelligente di generare il token DAI di MakerDAO e gli interessi col tempo. Gli interessi ottenuti sono chiamati “tasse di stabilità”, il che significa che gli utenti dovranno restituire lo stesso importo in DAI se vogliono ritirare l’Ether dal contratto.

Stablecoin indipendenti:

Basis (precedentemente noto come Basecoin):

L’obiettivo finale di Basis è quello di proiettare il token su un’offerta indicizzata, in cui Basis mirerà ad assicurare la sua stabilità ancorando il suo valore ad una moltitudine di asset. Inoltre, il progetto spera di far leva su altre due valute per mantenere la sua offerta. I possessori di gettoni possono vendere i loro gettoni in cambio di obbligazioni per raccogliere interessi nel tempo sul loro investimento, e le azioni Basecoin Shares sono emesse quando la fornitura di Stablecoin deve essere ampliata.

Stablecoin garantite dal cambio

I cripto-gettoni dei mercati di scambio sono sviluppati ed esistono per dare il supporto al proprio scambio per criptovalute. Ci sono Stablecoin guidati dal cambio, come il Gemini Dollar, che offrono agli utenti di Gemini tariffe ridotte quando si fa trading con il token nativo del proprio mercato di scambio, garantendo al contempo che il Gemini Dollar sia ancorato ad un rapporto 1:1 cpn il dollaro americano.

Le Stablecoin sono buone?

Sono state avanzate argomentazioni sia a favore che contro le Stablecoin.

I sostenitori di Stablecoin hanno affermato che questi gettoni agiscono come un modello perfetto per soddisfare gli elementi chiave di ciò che costituisce una valuta. Ciò significa che offrono un mezzo di scambio, un deposito di valore e un’unità di conto. Inoltre, le Stablecoin offrono i vantaggi dell’offerta basata su blockchain evitando la volatilità intrinseca delle criptovalute.

In questo caso, le Stablecoin potrebbero essere il prossimo passo verso un’adozione diffusa, che in ultima analisi è vantaggiosa per l’industria delle criptovalute.

Gli svantaggi di Stablecoin

D’altro canto, altri hanno sostenuto che valute come il dollaro USA non sono una buona garanzia a causa della loro natura inflazionistica. Per questo motivo, le Stablecoin non sono una soluzione definitiva allo stesso problema che Bitcoin sta cercando di risolvere. Inoltre, si potrebbe dire che, poiché il rapporto basato su monete Fiat è così palesemente derivato da una gara d’appalto nazionale, le Stablecoin sono ben controllate dalle regolamentazioni economiche, finanziarie e legali dello Stato.

Acquistare le Stablecoin

Dove una persona può acquistare una Stablecoin dipende da quale Stablecoin vuole acquistare e in quale zona vive. La borsa valori Gemini di New York sarebbe la soluzione migliore, naturalmente, per acquistare gettoni Gemini. Il primo passo sarebbe quello di decidere se si vuole una Stablecoin basata su una moneta Fiat, una criptovaluta o indipendente per poi scegliere quale gettone è più adatto alle proprie esigenze di trading.

Tether può essere acquistato presso molte borse per criptovalute, come ad esempio Coindirect.